FAQ

Frequently Asked Questions

1. Come viene calcolato il preventivo per una traduzione?

R. Il metodo adottato la tariffa a parola, che l'unit di misura standard a livello internazionale. Se il brevetto da tradurre trasmesso in un formato modificabile, il conteggio avviene normalmente sul testo sorgente in inglese, altrimenti sul testo tradotto in italiano. Per richiedere un preventivo, scrivere a info@paolorisso.com.

2. Qual il termine di pagamento dalla data della fattura?

R. Il termine standard è 30 giorni dall'emissione della fattura. In condizioni particolari e dietro richiesta esplicita del Cliente, siamo disponibili ad accettare altri termini di pagamento.

3. Qual la forma di pagamento da voi preferita?

R. I pagamenti possono essere effettuati tramite bonifico bancario. Al momento non possiamo elaborare pagamenti con carta di credito. Le valute accettate sono Euro e Dollaro Statunitense.

4. Perch non fornite traduzioni da e verso altre lingue?

R. Perché il nostro obiettivo è fornire una traduzione di ottima qualità che soddisfi appieno le aspettative della Clientela, cosa che attualmente possiamo garantire solo per la combinazione inglese <> italiano.

5. Il revisore lo stesso traduttore o una persona differente?

R. Quattro occhi vedono meglio di due. La revisione del testo è un passo fondamentale per garantire la qualità richiesta dal Cliente. Anche la fase preparatoria di scansione e rilettura del documento originale, valida soprattutto per i brevetti che vengono generalmente trasmessi in formato elettronico, aiuta a salvaguardare il testo originale da eventuali dimenticanze e omissioni.

6. Qual il formato standard per l'impaginazione dei brevetti?

R. Carattere Courier New 12, interlinea 23,95 pt (25 righe a pagina); [margini] superiore 3,99 cm, inferiore 3,75 cm, sinistro 3,5 cm, destro 2,7 cm. I brevetti tradotti vengono solitamente trasmessi al Cliente per posta elettronica, ma siamo anche disponibili alla spedizione via corriere espresso.

7. La consultazione del dizionario on-line gratuita?

R. Il dizionario è una risorsa che lo Studio PaoloRisso mette a disposizione di qualsiasi utente a titolo completamente gratuito. Non sono richieste registrazioni o trasmissioni di dati personali di alcun genere.

8. Quali sono i settori trattati nel dizionario?

R. Principalmente chimica, chimica industriale e biotecnologie, che sono i settori in cui siamo chiamati a operare con maggiore frequenza.

9. Come avviene la gestione dei dati confidenziali dei Clienti?

R. La riservatezza è un fattore di primaria importanza per lo Studio PaoloRisso. Tutti i dipendenti e collaboratori dello Studio sono soggetti al vincolo del segreto professionale. Su richiesta del Cliente siamo disponibili a firmare un accordo di non divulgazione dei dati di cui entriamo in possesso.



2013© Studio PaoloRisso di Paolo Risso
tutti i diritti riservati